24/11/2016 

A.TU.PER.COOK

Suggestioni e brividi per la cena dell’anno

sito (2)Francesco Bracali e Daniele Pescatore hanno dato vita ad una serata indimenticabile. Il menu – accompagnato dallo champagne Joseph Perrier – era talmente ricco di suggestioni, brividi e idee, da rendere difficile la gestione delle emozioni. Una beatitudine gastronomica di ostriche, astice, crostacei per la Casa di Cucina; anguilla, gnocchetti all’ortica e piccione per Bracali. La cucina di Daniele e quella di Francesco non potrebbero essere più diverse, come il mare e la terra, cui s’ispirano. Ma fatalmente unite dalla ricerca attenta delle materie prime e da un lavoro certosino e instancabile, impiegato ad abbinare sapori, sperimentare contrasti e calibrare dosi. I loro piatti sono dotati di una grande coerenza di stile che s’intravede dall’antipasto al dolce, e lascia una traccia viva nella memoria, tanto da reclamare un nuovo assaggio. Un successo che deve aver richiesto una certa diplomazia, in cucina, prima di tutto, dove due grandi brigate si confrontavano nell’urgenza di stupire. Ma anche in sala, si avvertiva dall’orgoglio discreto con cui le due crew illustravano le preparazioni dei propri chef, fluttuando attente per la sala. Ora gli appassionati sono in attesa della cena di ritorno, prevista per giovedì 23 febbraio, al Ristorante Bracali di Massa Marittima.

FOTO_CHEFs562A.TU.PER.C00K è una cena di sei portate, realizzata a quattro mani dagli chef Francesco Bracali e Daniele Pescatore, in programma giovedì 24 novembre 2016, Da’ Pescatore Casa di Cucina, a Firenze. La novità, rispetto ad altre iniziative simili, è rappresentata dalla serata di ritorno, prevista per giovedì 23 febbraio 2017, presso il Ristorante Bracali di Massa Marittima.

Francesco Bracali
La sua cucina si fonda su concetti di “leggerezza, avvolgenza, equilibrio”. Bracali propone contrasti di sapori, di consistenze e di temperature che dialogano e, in qualche modo, si completano, conferendo grande personalità alle sue creazioni.

 Daniele Pescatore
“Grazia, raffinatezza e leggerezza” sono le parole che riassumono al meglio la sua cucina di grande carattere. La materia prima, proveniente dal mare, è trattata con minimalismo, impegno verso la leggerezza e la chiarezza dei gusti, senza perdere l’intensità dei sapori.

Francesco_Bracali&Daniele Pescatore350

Menu
Aperitivo di Benvenuto
Astice al vapore su giardino di verdure e tè matcha
Daniele Pescatore
Nuova versione dell’anguilla in saor, crema di lardo affumicato, pellicola di aceto, gelato di cipolla, zucchine saltate e uvetta
Francesco Bracali
* * *
Tagliolini in brodo, canederli di crostacei
Daniele Pescatore
Gnocchetti all’ortica su budino di fegato grasso, caviale di succo d’uva e pistacchio
Francesco Bracali
* * *
Piccione, salsa di carote e cioccolato, risotto ai funghi
Francesco Bracali
* * *
Delizia alle banane
Daniele Pescatore
Piccola pasticceria
Francesco Bracali
ANDATA Giovedì 24 Novembre 2016-Casa di Cucina, Firenze

_

_

_

Testo Alternativo instagram-logo trip